Sunday, February 26, 2012

Dance Expression for free


Pensavo che avrei trascorso un fine settimana tranquillo a casa, immersa nel più assoluto far niente, ma come sempre succede non e' così che poi e' andata….
L'unica cosa per cui valeva la pena alzarsi presto la domenica e' stata la lezione di Fabio, poi quello che mi si prospettava era: casa->letto->cioccolata calda->libro. Invece e' finita che dopo pranzo, a base di freschissimo e buonissimo sushi, vado a vedere uno spettacolo di salsa. L'ingresso mi e' costato niente, visto che uno dei ballerini che si sarebbe esibito, nonché gradevole mio compagno di ballo, mi ha fatto dono di un biglietto ( e di un fiore dopo lo spettacolo, hm).
E devo dire che sono stata sorpresa di vedere che molti di quelli sul palco sono persone che conosco tramite la salsa, persone con cui occasionalmente ballo anche io….carine e semplici le coreografie e bravi i partecipanti, seppure aggiungo che avrei potuto fare meglio di alcuni….
Poi, povera la ragazzina di 20 circa anni, alta, snella, carina, che balla con un tipo che ha almeno il triplo dei suoi anni, più basso di lei, e un pessimo conduttore (ci ho ballato io una volta e ho memorizzato i traumi, quindi con lui mai più!!!). Il risultato e' stata una performance un pochino impacciata, ma del resto, il ballo e' innanzi tutto divertimento…se si sono divertiti ne e' ben valsa la pena!
Nella lista delle cose da fare ho poi aggiunto un ritorno a Fukuoka per esplorare la scena salsera di quelle parti, sono proprio bravi laggiù. Peccato che quando andai la prima volta a Fukuoka non avevo ancora scoperto la mia passione ballerina!!Comunque, un gruppo venuto proprio da li ha ballato una salsa molto bella con un sacco di elementi hip-hop, roba che Fabiuccio mio avrebbe amato sicuro!
In totale c'erano 16 diversi gruppi/coppie che si esibivano, generi diversi tra cui anche tango e jazz, e una cantante in coppia con un belloccio giapponese di cui dovrei in effetti procurarmi il numero di telefono ;)
Non sono rimasta fino alla fine dell'evento, perdendomi alcuni gruppi dal dubbissimo nome (tipo, Diana ascension….. mamma mia, helloooooo!), ma sono rientrata presto e non prima di essermi congratulata con Toshi, il cui nome sul palcoscenico e' Totti….non credo sappia che si e' scelto un nome di un giocatore di calcio italiano….

***********

I thought I'd spend a quite weekend at home, immersed in doing the absolute nothing, but as it usually happens it didn't go that way…
The only one thing worth the early wake on a Sunday was Fabio's class, then what I was picturing was something like: home->bed->hot chocolate->book. But instead it went this way that after lunch, fresh and yummy sushi, I go see a salsa event. The price was zero, because one of the dancers who was performing, he's a welcomed dancing partner for me, gave me a ticket for free ( and a flower after the show, hm). 
I have to say I was surprised to see that many of those on stage are people I know through salsa, people whom I occasionally dance with too…nice and simple choreographies and the dancers were good, although I have to add I could have done better than some….
Then, this poor girl, about 20y/o, tall, slender, cute, dancing with a guy triple her age, shorter, and a bad leader ( I did dance with him once, and I have well memorized the trauma…with him no more!!). The result was a little bit clumsy performance, but all in all dancing is fun, in the first place….if they had fun, then it was worth it!
In my to-do list I added a return to Fukuoka and explore the salsa scene there, they are really good over there. When I visited Fukuoka the first time I hadn't yet discovered my passion, unfortunately. Anyway, there was a group coming from that city who danced a cool salsa with a lot of hip-hop insertions, stuff Fabio would have loved for sure!
In total 16 groups/couples were listed for today's event, performing in different genres, also tango and jazz, and a singer coupled with a Japanese hottie whose contacts I should have asked ;)
I didn't stay until the end and I missed a few groups with very dubious names (like Diana ascension….eeeeek, helloooo) , instead I left after my friend's performance but not before congratulating him, Toshi, whose art name is Totti….I don't think he knows he picked an Italian soccer player's name…. 






No comments:

Post a Comment