Saturday, September 28, 2013

Hocus Pocus Focus!


Da qualche tempo ho proprio difficoltà a focalizzare. No, dico, ci vedo benissimo…si, magari non ho una buona mira, ma ci vedo bene. Parlo della focalizzazione mentale, non visiva. Non che io sia stata un modello di concentrazione, sono sempre stata un tantino distratta, ma mi e' evidente che ora non sono proprio in grado di iniziare e finire qualcosa…

Devo essermi disabituata, o non sono più esigente con me stessa rispetto a prima, fatto sta che cerco tutte le scusanti del caso per dedicare la mia attenzione a qualcos'altro. Al lavoro e' una tragedia, e' come se avessi le spine nel c***, non riesco a concentrarmi per più di 10 minuti, poi devo controllare le email (tutte, privata e lavoro), anche se so che non ne ho ricevuto di nuove perché non ho avuto notifiche, ma mi devo riposare gli occhi. Poi controllo il telefono. Non mi chiama nessuno, ne' qualcuno mi scrive, per giorni e giorni, lo so. Eppure quella mania compulsiva di controllare, che non si sa mai. Che poi, potrei benissimo evitare di pagare l'abbonamento, tanto il telefono e' muto per intere settimane. Eh, ma mi devo pur distrarre di tanto in tanto, il cervello deve riposarsi… 

Anche per iniziare a scrivere queste quattro righe, mi ci sono voluti giorni…scrivo una parola, poi controllo il meteo, altre due parole, poi mi alzo e guardo fuori dalla finestra, poi mi accingo a scrivere ma mi e' passata ormai l'ispirazione. Decido allora di rilassarmi e fare yoga, ma poi mi alzo per cambiarmi e mi ritrovo a sgranocchiare qualcosa, poi invece sono presa da un'inspiegabile voglia di suonare. Strimpello per cinque minuti e mi accorgo che sono negata e rinuncio, meglio preparare la cena….prima non ero così. Prima mi sedevo e stavo ore, parole parole parole, sensi compiuti, rielaborazione, organizzazione. Insomma, completavo una attività che avevo iniziato.

Ora, non pensate che io sia proprio una buona a nulla, non e' che non concludo niente di niente…piuttosto chiamerei la mia "concentrazione selettiva". Esempio, premesso che io abbia l'ispirazione, scrivo tanto per il mio blog. Perché mi piace scrivere. Quando cucino, sono concentrata. Perché mi piace cucinare. Se leggo, posso leggere per ore. Se sono seduta accanto a un uomo bello e intelligente, sono concentrata eccome! Insomma, ho reso l'idea….

In ogni caso, questa assenza di focus non va sottovalutata. So che si può imparare a concentrarsi. Del resto, trovare la concentrazione e' un esercizio, e' disciplina e dedizione. I pigri, gli indisciplinati, non amano fare sforzi per raggiungere i loro obiettivi, i primi preferiscono direttamente gettare la spugna, gli altri se ne fregano.  
Allora, ecco i suggerimenti per imparare a concentrarsi:

1-Una cosa alla volta. Giusto, non si può concludere nulla se si cerca di fare più di una cosa allo stesso tempo. Confucio diceva "colui che insegue due conigli, non ne prende neanche uno".
2-Elimina le distrazioni. Ecco, telefoni, social networks, e robe varie. Basta. Solo nel tempo libero. LIBERO.
3-Calma la mente. Medita e rilassati. Se, grazie, magari fosse facile.
4-Sistema, pulisci. Dicono che l'ambiente circostante, se ben organizzato e ordinato aiuta. Su questo sono sempre stata brava. Posso saltare al prossimo punto.
5-Esercizio fisico. Giusto, attivita' fisica regolare e' sinonimo di disciplina. 
6-Chiarifica gli obiettivi. Beh, chiaro, se un obiettivo non e' ben formulato, non si ha un obiettivo da raggiungere.
7-Semplifica. Certo, più uno si prefigge qualcosa di complicato, più e' difficile trovare la motivazione per farlo.

Insomma, fino a qui, c'ero arrivata anche senza bisogno di consultare libri o internet, non ci vuole poi una laurea in psicologia per rendersene conto. Ma allora perché e' difficile mettere in pratica tutto ciò? Qui allora stiamo parlando di pigrizia, non di vera e propria carenza di concentrazione. Qui proprio non ci si vuole impegnare a mettere in pratica quelle poche regole basilari, insomma!

Ancora più incentrati sulla auto-disciplina questi suggerimenti da una diversa fonte:

1-riposa abbastanza
2-pianifica
3-mangia sano e leggero
4-fai esercizio fisico
5-fai pause e cambia spesso l'ambiente circostante.

Hm. I primi quattro punti hanno i loro perché. Anche qui mi sembra abbastanza triviale da capire. Ma….l'ultimo punto non sta inserendo la variabile "distrazione"? Ah, ovvio, una piccola porzione di caos ci vuole anche, e' la sessa storia del non guardare troppo a lungo il monitor del pc…giusto, meglio fare 10 minuti di pausa e andarsi a fare un te'…

OK, allora, so cosa devo fare. Riprendo con yoga, corsa e workout. Mi preparo pure il pranzo da portarmi in ufficio, sistemo la scrivania e tengo una lista con gli obiettivi da raggiungere ogni giorno. OK, corpo, esegui….

Ecco, ecco dove sta il problema: la mia testa impartisce gli ordini giusti, e' il corpo che non li esegue alla perfezione….hocus-pocus! Hocus-pocus! Concentrazione, a me!

Sotto trovate una interessante vignetta su come concentrarsi. Finalmente qualcosa di interessante. 

*********************

It's been a while that I am having problems to focus. I mean, I see alright….I might not aim well, but the eye sight is good. It's mental focus, not visual focus what I am referring to. Not that I ever was a model for concentration, I have always been a little distracted, but really lately I am not capable of starting AND finishing something…

I must have lost the habit, or maybe I am not as demanding as I was, but any how I always make up all the excuses in order to dedicate my attention to something else. At work, this is a tragedy, it is like sitting on a spiky chair, I can't focus for more than 10 minutes, then I have to check my emails (work, private) even if I know from the notification alerts I haven't received any new ones. I have to rest my eyes, say. Then I check the phone. Not that anyone ever calls me or texts me. For days I mean. And I know it. Still, that compulsive gesture of checking anyway, because you never know. I could just terminate my contract, seriously, since my handset is silent for weeks. Oh well, brain needs to rest once in a while, I have to get some distraction…

Even starting and write those few lines here, it took me days…I type a word, then I check the weather forecast, two more words then I stand and look outside the window, then I get back to write but I have lost my inspiration. So I decide and do yoga, to relax, so I get up to go change and I find myself nibbling on some snack, then I am pervaded by this wish to play my ukulele. I strum for five minutes and I realize I am no player, so I give up and I go prepare dinner….it wasn't like this before. Before I sat and spend hours, type type type, meaningful sentences, elaborate, organize, words. I mean, I finished what I started.

OK now, don't think I am a bum, it's not that…I'd rather say I have a "selective focus". Example, provided that I get the inspiration, I write a lot. Because I like writing. When I cook, I am focused. Because I love to cook. If I read, I can read for hours. When I sit next to a handsome and smart man, oh, I am so focused!
OK, you get the point…

But anyhow, this lack of focus shall not be underestimated. I know one can learn to concentrate. After all, it comes down to practice, it is discipline and dedication. The lazy and the undisciplined don't like making any effort to meet their goals. The former prefer to give up, the latter prefer not to give a f….

So, here are some points to learn and concentrate:

1-Focus on one thing. Right, once can't do much when trying to do many things at a time. Confucius used to say "He who chases two rabbits catches none".
2-Eliminate known distractions. There. Phones, social networks, stuff. Must go. Use only during free time. FREE time.
3-Calm the mind (meditate). Yeah, thank you very much. Had it been simple….
4-De-clutter/clean. They say a well organized environment helps. Well, I've always been god at this. OK, skip. 
5-Exercise. Right. Regular exercise is discipline.
6-Clarification of goals. Ah, stating the obvious. A not well defined goal is no goal.
7-Simplify. Again, obvious. The more complicated the goal, the less motivation to reach it.

OK, so far so damn obvious. I knew this even without consulting books or internet, I mean, no psychology degree required. OK, then, why is it so damn difficult? I guess it is then a matter of laziness, not lack of concentration. Here there's no motivation to put those simple rules in practice.

Even more discipline-oriented the following points from a different source:

1-get your rest
2-make a plan
3-eat light and healthy
4-exercise
5-take breaks and mixup the environment

Hm, the first four points have their own basis. Trivial. But…isn't the last point introducing a "distraction" factor? Sure, a small amount of chaos is necessary, same as take a break and have a cup of tea after staring at the pc monitor for too long…

OK, I know what to do then. I pick up again yoga, running, workout. I will cook my meals for the office, I clean my desk and I keep a list with the objectives of the day. Right. Body, execute!

See? That, that's the root of all problems: my head is giving the correct orders, it is the body that is not executing…hocus pocus, hocus pocus focus come to me!

Below something interesting, finally, focused on, yes, focus.


No comments:

Post a Comment