Sunday, March 24, 2013

Anti-depressant - L'antidepressivo


It happens that some days we feel in a very very very low mood. It happens that some of us fall into a black hole and hardly make it to return to the surface. It happens that sometimes it is us having a bad day, some other times other people we know have a few bad days. In all these highs and lows, taking and giving lessons, have we learned something we can use again? What do we think we can do for ourselves and for others to get rid of that grey cloud hanging over us? Imagine you want to inflate someone's life with positive and effective words, someone who's experiencing bad times. What would you tell them?

Below is what I believe helps, motivational, inspirational drops of wisdom. If we succeed to follow… 

The first, most important thing to remember is that you have yourself. You are a great resource to yourself and the one and only who can really help you. The Japanese say "fall seven times, get up eight". DIY, do it yourself, is the only thing that works really.

The second thing is that you have to take care of your body and mind and soul as best as you can, your whole person is a temple and it is sacred. Do not let anyone or anything to ruin it. Find a sport or join a dance class (ever tried salsa? To me it is the most powerful of all medicines), go out and love yourself, buy yourself a nice dress or that pair of shoes you've always wanted, buy a book to read in peace on a park bench, get a new hairstyle or eat dinner at a fancy place, book a body oil massage and feel good.

Also, no one wants to have a friend who whines at all times, depressed friends are a heavy weight and sooner or later they are avoided. When it comes to listen to your problems, most (most, not all) of your friends don't have time to listen to you. It's a natural selection, so to speak, human beings like to surround themselves with happy faces. Smile any time you have a chance, when you see a rainbow, when you see the full moon, when you greet a friend of yours...your face is a mirror where other people see their reflections. If you smile, they smile too, and you'll keep smiling in return.

You are beautiful and powerful, your potential is limitless. People can hurt you only if you let them.

*************

Ci capita a volte di essere di cattivo umore. Succede a volte che alcuni di noi cadano come in un buco nero e a malapena riescono a tornare in superficie. A volte succede che siamo noi ad avere una giornata no, altre volte sono persone che conosciamo ad avere giorni no. In tutti questi alti e bassi, dare e prendere lezioni, abbiamo imparato qualche cosa utile? Cosa pensiamo di poter fare per noi stessi e per gli altri per scacciare via quel nuvolone grigio sopra di noi? Immaginate di voler instillare positivismo nella vita di qualcuno che sta passando un brutto momento. Cosa gli direste?

Di seguito c'e' quello che credo aiuti, una specie di ispirazione, movente, perle di saggezza. Se ce la facciamo a seguirle…

La prima e più importante cosa da ricordare e' che noi abbiamo noi stessi. Noi siamo una grande risorsa per noi stessi e gli unici e soli che possono aiutarci. I giapponesi dicono "cadi sette volte e ti rialzi otto". Farcela da soli, e' l'unica cosa che davvero funziona.

La seconda cosa da fare e' prendersi cura di corpo, mente e anima il meglio che si può, la persona e' come un tempio ed e' sacra. Non bisogna permettere a nessuno di rovinarla. Iniziare un'attività sportiva o iniziare lezioni di ballo (per me salsa si e' rivelata la più potente di tutte le medicine), uscire e volersi bene, comprare un bel vestito o quel paio di scarpe da sempre volute, comprare un libro e leggerlo seduti a una panca in un parco, cambiare taglio di capelli o cenare in un ristorante di lusso, prenotare un massaggio per il corpo e sentirsi bene. Ecco quello che bisogna fare.

Un'altra cosa, nessuno vuole avere un amico che si lamenta in continuazione, gli amici depressi rappresentano una palla al piede e presto o tardi vengono evitati. Quando si tratta di ascoltare i problemi altrui, molti (non tutti, ma molti) dei nostri amici non hanno tempo per ascoltarci. E una specie di selezione naturale, per buttarla così, gli esseri umani amano circondarsi di facce sorridenti. Sorridere ogni volta che capita, quando si vede un arcobaleno, o la luna piena, o quando si incontra un amico…la nostra faccia e' uno specchio su cui gli altri si vedono riflessi. Se sorridiamo, loro sorrideranno, e di contro, noi continuiamo a sorridere.

Siamo belli e forti, il nostro potenziale e' illimitato. La gente ci può ferire solo se glielo permettiamo.

2 comments:

  1. one of the best post ever read in a blog :) so true and so motivational :D

    Un saluto

    Stefano

    ReplyDelete