Friday, December 14, 2012

Another MBSJ...in Fukuoka


L'edizione di quest'anno della conferenza MBSJ (Molecular Biology Society of Japan) si e' tenuta a Fukuoka, una bella città in Kyushu, calda nel clima e nei cuori della gente.

Anche se dopo l'esperienza precedente a Yokohama avevo deciso di non partecipare di nuovo a una conferenza del gene, alla prospettiva di tornare in questa città, confesso che ho cambiato idea….e quindi eccomi qui, in pausa da questo lungo e enorme evento scientifico per condividere i miei pensieri (e mi farebbe anche piacere condividere il mal di testa e di schiena). Ora quasi quasi mi pento della mia decisione finale visto che e' stata una lunga e pesante settimana.

Ogni giorno sono sempre più stanca, visto che cammino moltissimo: vai al sito dall'hotel, assisti alle presentazioni, pranzo, combatti il desiderio di addormentarti sul posto, lamentati in 5 lingue per la carenza di caffè decente, comincia il giro tra i circa 800 poster con il tuo zaino in spalla per tutto il tempo, ritorna incentro nella fredda notte, rilassati con del cibo locale e birra, cadi addormentata a letto. Ripeti per quattro giorni….
Ah, no, il quarto giorno grazie a Dio e' solo meta'!

Il sito della conferenza e' sulla baia, un'area carina con alcune cosine da vedere, e l'intera conferenza e' divisa tra due edifici: uno dove ci sono i poster e gli esibitori (Messe) e uno dove ci sono i seminari (Conference Center). Ci muoviamo avanti e indietro tra i due, di solito mattina/primo pomeriggio andiamo alle presentazioni e la sera andiamo ai poster.Sono dell'idea che la conferenza sia troppo corta per la quantità di cose che bisogna vedere….praticamente dura 11 ore e la maggior parte delle quali ci sorbiamo interamente. Forse una conferenza più lunga in giorni ma con un più corto programma per ogni giorno sarebbe stata meglio.

Molti argomenti interessanti vengono presentati, ogni volta molti partecipanti si radunano, e la presenza di gente dall'estero aumenta di anno in anno…che e' cosa buona se si considera che questo evento e' una conferenza di biologia molecolare domestica. Certo, ci vorrebbe un po' più di sforzo da parte dei giapponesi per quanto riguarda l'uso dell'inglese, ma anche questo migliora pian piano.

Presto finiremo e saremo pronti per passare la serata (o il fine settimana per i più fortunati), prendere i bagagli e tornare a casa. A CASA.

*************

This year's MBSJ (Molecular Biology Society of Japan) edition was held in Fukuoka, very nice city in Kyushu island, warm in weather and in people's heart.

Although after the previous experience in Yokohama I had decided not to join another such conference again, at the perspective of going back to this city I confess I changed my mind...so here I am, having a break from this long and massive scientific event to share my thoughts (and I would gladly share the headache and backache too!). I now almost regret my final decision, as this has been a long tough week.

I am more tired every day, as I do a lot of walking: get to the site form the hotel, attend the symposia, get lunch, fight the urge to fall asleep on the spot, curse in 5 languages for the lack of decent coffee, start walking through the ~800 posters with your backpack hanging on your shoulder the whole time, walk back to the city in the cold evening, release the tension in front of local food and beer, crash in bed and pass out. Repeat for 4 days.... 
Ah, nope, the fourth day is half a day only, thank God!

The venue for the conference is by the bay,nice area with a few sights, and the whole conference is divided between two buildings: one where the posters and the exhibitors are (the Messe) and one where all seminars and talks take place (the Conference Center). We go back and forth between the two, usually in the morning/early afternoon we go for the talks and in the evening we go for the poster sessions.
I think though this conference is too short for the amount of stuff that is presented here...we are spending 11hr here, or anyway most of these 11 hours. It would have been better to make it a few days longer but every day schedule shorter.
A lot of interesting topics are touched, a lot of people join the conference every time, and the presence of international speakers increases...that is good for this event as being a domestic molecular biology conference. There should be done some extra effort on the English speaking skills of most Japanese presenters, but they improve each time.

We will soon wrap up everything and we will be ready to enjoy the city for the afternoon (or for the weekend the luckier ones), pick up our luggage and head back home. HOME.






2 comments:

  1. ohhhhh bella Fukuoka!!! Vorrei andarci l'anno prossimo!!!

    Poi se mi dici che è "calda nel clima e nei cuori della gente", tanto meglio! :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hey, Simone! Si si Fukuoka e' accogliente di sicuro e mamma mia come si mangia bene!!! Spero tu riesca a visitarla...certo, non e' Tokyo (unica e sola) ma si difende bene! Pulita, per nulla caotica, a misura d'uomo. Leggi i miei post passati su Fukuoka e i viaggi in Kyushu (settembre 2009), magari trovi ispirazione per il tuo prossimo tour :)

      Delete