Wednesday, September 15, 2010

Sex.....Appeal

Uomini giapponesi, mi riferisco a voi che siete la categoria più a rischio (seppure anche alcune donne dovrebbero prestare attenzione) ...

Tokyo è una città affollata, sovraffollata. Le ore di punta ci sono e sono puntuali come un orologio svizzero. O giapponese, se preferite. I treni, soprattutto nelle ore di punta, si trasformano in un campo di concentramento, dove milioni di persone ogni giorno soffrono strizzate per brevi o lunghi tratti senza poter neanche respirare....
Respirare. Una semplice funzione dell'organismo, automatica, involontaria, che ci tiene in vita. Eppure, mantenersi in sensi risulta essere un'impresa eroica in queste circostanze. Non solo per via dell'effetto sardina.

Uomini giapponesi, voi salarymen dal completo scuro e anonimo, voi dalle facce assonnacchiate, voi che alle 5 di mattina fate colazione con una scodella di ramen, voi che vi cibate di pesce crudo, voi che andate in giro con la lattina di birra a ogni ora......curate la vostra igiene personale. Porca miseria!
Ogni volta che sono in treno, soprattutto quando è affollato, tu, uomo giapponese, esali sonori respiri all'aroma di aglio e cipolla. Quando sbadigli, senza avere neanche la decenza di coprirti la bocca con una mano, sento il bisogno di girarmi dall'altra parte....solo per poi essere disgustata dall'odore di salsa di soia o di sudore di colui che mi sta accanto! Nei mesi estivi,quando solo la foresta pluviale amazzonica può reggere il confronto con il caldo afoso nipponico, tu, uomo giapponese, cerchi refrigerio con un ventaglio e sbuffi...mentre io a quel punto sono già sull'orlo dello svenimento...
Ho come l'impressione, in questi casi, che l'aria delle stazioni, umida e appiccicaticcia, sembra più pura di quella che circola dentro il treno. E in treno c'è l'aria condizionata.

E poi mi chiedono anche perchè non sono attratta dall'uomo giapponese....

<<<<<<<>>>>>>>

Japanese men, I talk to you who are the category at most risk (although some women better paid attention too) ...

Tokyo is a corwded city, overcrowded. Rush hours are here too, and are punctual like a Swiss clock. Or Japanese, if you prefer. Trains, especially during rush hours, turn into a nazi camp, where millions of people suffer everyday squeezed for short or long traits with no possibility to breath...
Breath. A simple body function, automatic, involuntary, which keeps us alive. And yet, keeping oneself alive is an act of heroism in such circumstances. Not just because of the sardines effect.

Japanese men, you salarymen with a dark and anonymous suit, you with your sleepy faces, you who at 5am have breakfast with a bowl of ramen, you who eat raw fish, you who walk around holding a can of beers at every hour....take care of your own hygiene. For f**k's sake!
Anytime I am on a train,particularly when it's crowded, you, Japanese man, exhale sound breaths of garlic and onion. When you yawn, without even covering your mouth with a hand, I feel the urge to turn on the other side....just to be, then, disgusted by the smell of soy sauce or sweat by the one who's standing beside me! In the summer months, when only the Amazonian rain forest can compete with the heavy Japanese heat, you, Japanese man, seek refreshment with a hand fan and snort....while I am on the verge of fainting...
In these cases it's like the air in the stations, umid and sticky, seems purer than the one circulating in the train. And in there, they have air conditioning.

Then they also ask me why I'm not attracted by the Japanese men....

5 comments:

  1. maybe you could offer them a breath mint. or a deodorant. or bleach?

    ReplyDelete
  2. all the way with mladen
    :D
    P

    ReplyDelete
  3. Yes, exactly...deodorant?do I spray deodorant in their mouth?AAHHA,it can be fun :)
    Nah, bleach is something I was thinking of for them,too

    ReplyDelete
  4. Hey, I like sex pot revenge! They have nice clothes lol

    ReplyDelete
  5. Heheh, I haven't entered the shop. I just put up the photo of the sigh because it looked Sex...appealing,hehe
    I should try it one day!

    ReplyDelete